Con 2 trans è meglio!

Mi ricordo una sera, circa 3 anni fa, mi trovavo a Roma, nei pressi della zona EUR;mi sono fermato in uno di quei chioschetti a prendere un pezzo di cocomero fresco ed un pò d'acqua. Mentre gustavo un pezzo di questo frutto dissetante, arriva una macchina, una Ford Fiesta penultimo tipo, con due trans dentro. Il chioschetto era vuoto, erano le 3 di mattina e mentre mi lavavo la bocca impiastricciata di cocomero, ho notato che le 2 mi guardavano e sorridevano. Ho pensato, saranno matte, invece avevano posato i loro occhi su di me, che per laverità non sono un adone. Ad un certo punto, una delle 2 mi si avvicina e mi chiede se avevo una sigaretta, come avrebbe detto Verdone(PROPRIO UNA SCUSA DEL CAZZO) ; incominciamo a parlare ; siccome avevo avuto molte esperienze con il genere, siamo entrati in sintonia subito e le 2, mi hanno chiesto se volevo andare con loro in un posto; all'inizio ero titubante, poi ho accettato, ma con qualche riserva. Ho posato la mia auto e sono salito con loro e mi hanno portato in una villetta, fuori Roma.Una volta entrato, ho notato con mio sommo piacere che la casa era bene arredata e con gusto. Immancabile, il cagnolino micro macro, però una volta lì, mi sono sentito rilassato. La prima, Michaela, Brasiliana, 28enne, prosperosa e sensualissima, mi ha chiesto se volevo bere qualcosa di forte, ma ho rifiutato, essendo quasi astemio; l'altra, Desirè, Brasiliana e sensualissima pure lei, era andata un attimo in camera da letto per cambiarsi d'abito. L'idea di trovarmi con due trans vicino, mi faceva arrapare ed ingrossare il mio arnese, del quale non mi lamento (20x15). Dopo varie chiacchiere, Michaela, mi ha chiesto di mettermi in libertà e mi ha detto di aspettarle, che sarebbero venute subito dopo. Aspetto, circa 5 minuti e dpo un pò si spegne la luce e sia accende una luce ad UV-A, quella che illumina di viola tutto e dalla porta della camera da letto, arrivano loro, vestite di bianco con un vestito di pelle e stivaloni con tacchi vertiginosi. Si sono avvicinate a me ed hanno incominciato ad accarezzarmi tutto e Michaela, una volta tirato fuori il mio uccello, lo ha tratytato come un idolo sacro, toccandolo piano, succhiandomi le palle e solleticandomi con un dito il mio buco del culo. Avevo un cazzo enorme e mentre cercavo di riprendermi, ho visto le 2 iniziare una mega lesbicata, e rimastostupito nel vedere tanta foga in loro e soprattutto vedere due beghe enormi. Facemmo un trianglo prelibato(IO CIUCCIAVO IL CAZZO A DESIRE'; DESIRE' CIUCCIAVA IL CAZZO A MICHAELA, e MICHAELA; LO CIUCCIAVA A ME). Sembrava una spirale vorticosa, dove il piacere non aveva fine e mentre dopo un pò mi sono ripreso ho visto le 2 porcone incularsi a vicenda, ed io eccitatissimo, osseravodalla poltrona, la stupenda scena saffica.

Abbiamo fatto vari trenini, con inculate reciproche, con mio sommo dolore, ma quando ho incominciato io ad affondare il mio cosone, ho sentito Desirè e Michaela, a turno, mugolare di piacere. Dopo circa 3 ore di scopate e dopo varie e tante sborrate e tante altre scopate nella vasca idromassaggio, una volta docciati e rilassati, mi hanno riaccompagnato alla mia auto, rimasta sola perchè quello del chiosco aveva sbaraccato tutto e sono tornato a casa mia, dove ho ripreso i sensi verso le 14. Ho provato a richiamarle varie volte, ma mi sa che m'avevano dato numeri di cellulare falsi; sono andato più volte a trovarle a casa , ma non c'erano mai e la casa dopo un pò l'ho vista sempre chiusa, constatando che le 2 erano partite verso il non so dove. Sarà stato un sogno? Ripensandoci, è stato bellissimo! Spero vi sia piaciuto questo racconto di un mia esperienza.

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!