Ho scopato mia cugina

quando purtroppo è morta mia nonna ci siamo ritrovati tutti insieme per il funerale, dato che abito lontano da una parte della mia famiglia accadeva anche che passassero anni da una visita ad un'altra con i miei... erano forse tre anni che non vedevo mia cugina (ho anche altri cugini) di 4 anni più piccola di me, e rimasi scioccato di quanto era cresciuta e bella... giocava a pallavolo e aveva un fisico slanciato e sodo, oltre che essere bella alta. da quel giorno iniziai a farmi mille film su nostri fantomatici incontri e il solo pensiero mi faceva impazzire. Quelle poche volte che ci vedevamo negli eventi di famiglia lei portava il suo ragazzo un coglionetto basso e per nulla simpatico... Io io sono un tipo molto divertente come lei oltre che essere alto e con un fisico palestrato. Quando ci vedevamo ci abbracciavamo ci sedevamo uno sopra all'altra ma io credevo fossero solo semplici gesti d'affetto di due cugini anche se dentro di me volevo farmela in tutti modi... Passano 5 anni e io e mio cugino più piccolo festeggiamo insieme il compleanno dato che siamo nati a pochi giorni di distanza l'uno dall'altro, lei come al solito viene con quel pirla del suo ragazzo ma io qual giorno mi faccio più pressante, l'abbraccio gli do dei bacetti la incalzo ovunque vada, poi le chiedo se sta su facebook in modo da poterci sentire un pò di più lei mi dice di si e che dovevo mandargli l'amicizia... Io non lo faccio subito ma solo dopo alcuni giorni, appena accettata lei subito mi sgrida dicendomi che avrei dovuto farlo prima e iniziamo a mandarci dei messaggi quotidianamente, in più io inizio a commentare le sue foto con mille complimenti cosa che fa anche lei... Dopo tante chattate decido che è il momento di provare e dichiararmi, anche se ho paura di rovinare un bel rapporto non potevo più aspettare e gli scrissi che avevo un debole per lei da tanti anni, la sua risposta fu vaga e anche se mi disse che anche io gli piacevo mi fece capire che dovevamo soffocare i nostri istinti, ma io proprio non avevo intenzione... Pochi giorni dopo era novembre e dopo circa un mesetto che ci sentivamo facemmo una grande festa a casa di sua sorella dove c'erano tutti i parenti, arrivai e lei mi strinse in un caldo abbraccio, una volta seduti al tavolo mi guardava fisso però si scambiava effesioni con il suo ragazzo, io ero nero di gelosia e un pò scoraggiato, quando tutti salimmo al piano superiore per vedere i filmini del matrimonio dell'altra mia cugina presi e scesi nel cortile con la scusa di giocare con i cani... Dopo un pò la vidi arrivare e chiamarmi in casa, eravamo in cucina soli soletti ed io passai subito ai fatti, la sbattei contro il muro mettendo lei mie braccia in modo che lei non potesse scappare, gli dicevco baciami mai le si spostava continuamente fino a quando non ci baciammo, fu un tripudio ci scambiammo decine di baci la portai in una stanza e la toccai ovunque metre la pomiciavo, finchè tutto finì e tornai a casa mia. Nei giorni successivi ci sentivamo tutti i giorni per telefono e lei mi diceva che anche se impazziva per non avrebbe mai fatto sesso con suo cugino... Io la volevo a tutti i costi e organizzai a fine novembre la festa di compleanno di mio fratello per avere la scusa per farla venire da me, detto fatto lei e i miei zii vennero a casa mia. Appena arrivati andammo sopra, la baciai e palpeggiai in tutti i modi poi la stesi sul letto di mio fratello, gli msi le mani dentro le mutande era un fiume, gli feci un ditalino e vedevo che lei godeva in maniera assurda, io avevo il pisello in fiamme le scesi i pantaloni e le mutande e inziai a leccarle la figa, era inondata ma aveva un sapore che nnessun'altra figa a più avuto nelle mie esperienze, lei urlava di piacere e io affondavo il mio viso nella sua vagina sempre più bagnata... Capii che era il caso di andare altrove perchè stavamo facendo un macello e con lsa scusa di portarla a visitare il mio paese andammo in un posto appartato che conosco io, nel tragitto la sditalinavo tutta per farla rimanere calda e lei urlava come una indemoniata, tant'è che appena parcheggiata la macchina ci siamo subito spogliati e subito si è messa su di me per scopare, una scopata unica e infinita... tornati a casa e festeggiato il compleanno lei tornò a casa sua... Mi sentivo un re era la vittoria più sognata e voluta della mia vita... Dopo vari giorni di telefonate e porcherie dette per telefono venne da me con l'autobus con la scusa che andava all'università, arrivò a mezzogiorno e io la portai a casa di uno zio che non c'è mai... Ci spogliammo e io gli leccai la figa per un'ora, mai sentito nulla del genere, urlava gemeva meno male che eravamo in campagna altrimenti ci avrebbero scoperto, io ero super arrapato, la scopavo in tutte le posizioni ci riposavamo un pò e ricominciavamo, abbiamo scopato da mezzogiorno alle sette della sera ed io non contento nel riaccompagnrala alla stazione che distava oltre mezz'ora l'ho sditalinata per tutto il viaggio... si susseguirono vari aventi di tutta la famiglia ed era super eccitante guardarci farci i piedini o imboscarci per toccarci e baciarci, dopo un pò lei decise di finirla perchè non riusciva più a gestire la situazione, era innamorata mentre io lo prendevo come un gioco fantastico, tutto finì e sono passati vari anni... Lei ora è sposata ma spesso vedo ancora un fuoco nei suoi occhi quando mi vede... Credo che prima o poi ci saranno altri incontri incredibili tra di noi...

Vota la storia:




29/02/2016 15:10

Camillo 2

Brunetto non è così caro CULATTONE, però sarebbe terribile per me il solo essere sceso così in basso; per te invece quando LO PRENDI IN CULO "non divaghi" anzi te lo sogni più CORPOSO bestiaccia. Sei un povero infelice, infelice come la tua MAMMINA. ciao PIRLA. Maledetti americani!!!

28/02/2016 00:49

Bruno

Bella perspicacia Camillo, mi sa però che se ciuli come indovini lo prendi nel culo da un uomo mentre pensi di scopare con una donna.

27/02/2016 19:15

Camillo 2

Bruno, hai vinto anche tu la bici senza sella, una di quelle poste in palio a Roma per voi CHECCHE? Credo di sì , lo si capisce dai RAGLIONAMENTI che fai. Ahahahahah!!! Ciao sciocco. Maledetti americani!!!

27/02/2016 17:56

cielo immenso

Basta cazzate gabriele!! DAI , vai a troie stasera !!Camillo l ho visto sulla statale a contrattare con i trans! Io passavo di li per cercare una femmina vera! Lui poi avra sicuramente trovato un accordo per farsi amare da un trans ! Credo che per un gay come lui sia stato bellissimo farsi sfondare il culo!! Ora ha capito quanto e ' brutto denigrare i suoi simili omosessuali , solo perche sono piu' belli fisicamente di lui !!! W la legge cirinna'!!

27/02/2016 16:09

Camillo 2

Gabriele, il racconto, perché l'hai scritto per questo sito? Storie che parlano di fica, qui non avranno mai commenti favorevoli. Qui impera il COLO e il CAZZO in quanto, la stragrande maggioranza dei lettori, sono CULATTONI a cominciare da Bruno. Hai capito Gabriele? Scusa posto qui il mio Tam-tam : Tutte le MAMME dei cula, sono INFELICI!!! Maledetti americani!!!

27/02/2016 15:32

brambilla

ma va da via il cu , pirla!!

18/03/2016 15:42

Camillo 2

X Brunetto il vigliacco - E' bellissimo vederti nel limo che ti affanni per galleggiare; è uno spettacolo meraviglioso; ascolta il mio TAM-TAM- Tutti i CULATTONI che ostentano la loro depravazione sanno che rendono una vita merdosa alle loro mamme. Evviva la FICA e merda sul pride. Ahahahahah!!!

04/03/2016 15:20

Oste della malora

Osteria del lumacone... a lui piace il travone... paraponziponzipo... coi capelli lunghi e ricci, a lui piacciono posticci... daghe da ber biondina, daghe da ber bionda'.

04/03/2016 12:24

Osteria della malora

Osteria delle cento leghe... C'è Camillo che fa le seghe... Paraponziponzipo... Non ha più i suoi capelli e va a caccia di grandi uccelli... Daghe da ber biondina, daghe da ber biondà

04/03/2016 07:54

Oste della malora

Osteria della vaccata... la si vede che l'ha copiata... paraponziponzipo... ci ha tentato la poverina, non sa fare però la rima... daghe da ber biondina, daghe da ber bionda'.

04/03/2016 05:03

Osteria della malora

All'osterià delle cento leghe... Lui propone di far le seghe... Paraponzipinzipo... Non ha più i suoi capelli ma và a caccia di uccelli... Daghe da ber biondina daghe da ber biondaaaaà

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!