• Pubblicata il
  • Autore: Paolo trefoloni
  • Pubblicata il
  • Autore: Paolo trefoloni

Marta ..... passerottina 50enne - Livorno Trasgressiva

Ricordi di gioventù : bravo ragazzo mi chiamavano , non riuscivo a dire più di un "ciao come và" poi arrossivo e scappavo rifugiandomi nei pensieri più aperti . Nel condominio dove abitavo , quattro spose mi tentavano la mente , tutti i giorni al rientro da scuola le incontravo " casualmente" sulle scale; una voleva che portassi la spazzatura perchè il bidone era lontano un altra chiedeva se potevo andare a comprarle il latte e così via...... poi per ringraziarmi ammiccavano sorrisi e aperture di camicette onde visionare meglio le loro forme prosperose !!! Quella che mi "tirava " più di tutte era Marta, abitava al pian terreno e a quei tempi ( 1969 ) non avevamo problemi di furti e vandalismi così che le porte d'ingresso erano tranquillamente lasciate aperte ; Marta era oltre alle sue qualità di "bonissima" anche brava ad intonare canzoni --- ugola d'oro--- tutti i giorni cantava e io salendo le scale sognavo di vederla improvvisare un assolo per me. Un pomeriggio non resistetti al richiamo del suo dolce canto di "sirena" e come Ulisse senza accorgemene mi sentii attirato : la porta come sempre era aperta seguii il richiamo e la vidi supina sulla vasca a far il bucato.... visione paradisiaca era senza braghette e mostrava alla mia vista una passerottina carnosa con quel ciuffettino stuzzicoso , la mia scimitarra era tesa e lucida la mente in ebollizzione , mi avvicinai appoggiandole l'arma pronta ad infierire selvaggiamente ...... Marta che sicuramente attendeva la fine dei miei tentennamenti , lasciò scivolare il bucato e con le mani piene di Marsiglia mi avvolse la lama e se la conficcò!!! Eroina si emulò per cercare di sbloccare la mia timidezza , la ricordo ancora con dolce sensualità e ogni volta vengo al solo pensiero di quei tempi favolosi che non torneranno più !!!

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, cliccando qui!
28/02/2009 01:26

IL CACCIATORE DI FROCI

paolo trefoloni ormai hai il culo tutto trifolato prima ti chiamavano paolone il ricchione ora ti fa chiamare paolo trfoloni perche lecca i bastoni

27/02/2009 11:50

booker

poeta!

06/03/2009 15:37

booker

brava stefany

06/03/2009 04:34

stefany_m

che ce di male a leccare i bastoni e prenderli io ho sempre voglia di cazzo

01/03/2009 17:34

nicola

Sei proprio un grande scrittore..... RAGAZZI IL CACCIATORE è ANCORA VIVO.Ma quanto è patetico....Riprova a sparanti o impiccati così risparmi anche una pallottola

Per commentare registrati o effettua il login

Accedi
Registrati