• Pubblicata il:
  • Autore: Roberto
  • Categoria: Racconti trans
  • Pubblicata il:
  • Autore: Roberto
  • Categoria: Racconti trans

La seconda volta con due trans

Salve, qualche mese fa ci fu la prima volta che io e mia moglie andammo con un trans, fu fortuita e la trovate nelle storie precedenti. Passate le vacanze, ripreso lavoro e scuola a manetta l'argomento sembrava chiuso, o meglio usciva mentre scopavamo quelle volte che si sta veramente arrapati e si inizia a dire di tutto, e fu proprio l'altra sera che mentre ci davamo dentro, io le infilai due dita in bocca e lei inizio a succhiarle con più avidità del solito, esclamando 'ci vorrebbe qualche altra cosa al posto del dito...'. Sei una zoccola, risposi aumentando i colpi facendola venire, per poi togliermi e sborrandole tra i sui seni, sul collo e sul viso. Finito l'amplesso e dopo esserci lavati, mia moglie mi chiese se volevamo rifarlo con un trans, e la mia naturale risposta non poteva che essere si, visto il successo della precedente e che poi erano trascorsi vari mesi, quindi non era diventata una ossessione ma era rimasta una fantasia. Erano le 20.30, dovevamo andare a prendere le figlie alle 23.30, quindi mentre le si preparava per scendere, accesi il computer e andai su Top Trans, ne trovai uno eccezionale, un femmina esagerata, chiamai mia moglie e lo feci vedere, anche lei con me sgranò gli occhi sulla bellezza di Izaura: 6a di seno che sembrava naturalissimo, un culo e dei fianchi da sballo, e per lei, un pisello da paura (come al solito). La chiamai subito mentre mia moglie si preparava, mi disse che era disponibile e si trovava in un posto isolato vicino un ristorante, per cui le dissi che tra mezzora saremmo stati da lei e di lavarsi benissimo perchè mia moglie ci tiene tantissimo. Caricai in auto la signora dicendo che andavamo a mangiare al ...... ma vicino al ristorante deviai seguendo le facili indicazioni per giugere da Isaura. Giunti davanti la casetta, feci scendere mia moglie che pensava che li ci fosse un'altro accesso al locale, ma appena mi vide bussare capì esclamando 'sei uno stronzo malato, non mi avevi detto niente', 'dai entriamo che mezzora fa lo volevi anche tu'. E così fu. Isaura era bellissima, una pelle dura, un seno esagerato sembrava veramente naturale ed era una 6a reale, tutta abbigliata di pizzo con un perizoma che copriva un lato davanti veramente imbarazzante... Giovanna inizio a toccarle i seni e poi i fianchi, la trans la abbracciò e iniziò a spogliarla, ed anche io collaboravo alla svestizione, in un attimo ci trovammo tutti e tre nudi che ci abbracciavamo e toccavamo, mia moglie naturalmente aveva subito indrizzato mani e sguardo verso le gambe di Isaura iniziando a smanettare sul suo cazzo scuro. Io le toccavo tutte e due e notavo che la trans voleva anche baciare in bocca sia me che mia moglie, ma entrambi scostavamo le labbra, ci sembrava troppo... Giovanna non resistette più e sedendosi sul letto iniziò a leccare lentamente la punta del cazzone della nostra amica che in poco tempo si mostrò in tutta la sua grandezza, anche io mi affiancai poggiando il mio cazzo di fianco a quella di Isaura, in quel 'mortificante' raffronto capii ancora una volta che le persone di colore hanno non una marcia, ma vari centimetri in più...Giovanna iniziò adesso a pompare con più velocità in cazzo della trans poi ogni tanto la invitavo a prendere anche il mio, e lei lo prendeva tutto fino alle palle tanto che era dilatata, 5-6 pompate e ritornava dal giocattolone a divertirsi , tant'è che provavo ad infilarmi anche con il mio in bocca per mettergliene due. La scena era troppo arrapante e dovetti mettermi un attimo da parte vedendo mia moglie che si era attaccata al culo di Isaura toccandolo, massaggiandolo e lo usava per darsi forza a tirare meglio il cazzo in bocca, ogni tanto lo toglieva per prendere fiato perchè si sentiva soffocare, ed io approfittavo per qualche leccata...
Le invitai a cambiare posizione così iniziai a chiavare Giovanna, lei stava su di me e la trans continuava a darle il suo cazzone in bocca, io da li godevo doppiamente perchè vedevo la scena e la toccavo tutta, anche il culo di Isaura che era effettivamente marmoreo, pochi minuti e venni in una fica 'stranamente' troppo dilatata... Mi tolsi e stavolta fu subito Isaura a prendere il mio posto dopo essersi infilata il preservativo: lo poggiò lentamente e in pochi colpi tutti i 23 cm furono dentro tra gli spasmi di Giovanna, inutile dire che in due secondi ero di nuovo duro e mi andai a lavare in bagno. Seppi dopo da Giovanna che quando mi allontanai Isaura le chiese se voleva che entrasse un'altra sua amica che era in una stanza di fianco, e lei inebetita disse di si. Ignaro di ciò, appena rientrato mi trovai davanti un'altra ragazza, alta quasi 190 (io sono 170), bellissima, brasiliana che guardava le due scopare e si era messa di fianco a Giovanna facendosi toccare le gambe, in un attimo le fu sotto la gonna a toccarle il cazzo, e immediatamente ritrasse la mano. Mi guardò sgranando gli occhi, mentre l'altra trans si spogliò e solo lì ci rendemmo conto che eravamo davanti ad un vero mostro! Un cazzone lungo circa 20 cm moscio e doppio da far paura, le posizioni si invertirono e Giovanna fu girata alla pecorina e la nuova amica cercava la sua bocca per farsi sponpinare, ma la vedevo veramente dura... Lentamente la cappella, ma non oltre fu presa in bocca e iniziata a succhiare con forza crescente insieme ai colpi che riceveva da dietro da Isaura, e così si andò avanti per un bel pò di tempo, io ero di fianco a guardare e Giovanna con una mano che mi segava, ogni tanto si sfilava quella capocchia enorme per prendere il mio normalissimo in bocca, e quasi entravano anche le palle... Venne almeno un paio di volte quando poi decisero di che era arrivato il turno della sua amica a chiavare, la nuova trans si stese e Giovanna lentamente si mise sopra, comunque il cazzo rimaneva per almeno 10 cm fuori... Isaura la pompava in bocca ed io giravo toccando culi e tette, fino a quando non iniziai a farmi sponpinare da Isaura mentre mia moglie la succhiava. Non capivamo niente, era troppo devastante, ad un certo punto feci una cosa che so che Giovanna non avrebbe mai accettato: mi misi da dietro e le poggiai la cappella sul buco del culo, lei naturalmente fece una smorfia ma io non mi tolsi, rimasi con la punta insalivata sul buco del culo sentendo i colpi di quell'anaconda che aveva dentro. E così, Isaura capito il gioco, venne a mettere un poco di saliva sul mio cazzo e sul culo in modo che io lentamente riuscii a far entrare solo la punta, poi sentivo un'altro cazzo dentro ed era impressionate come sensazione, comunque rimasi per un pò di tempo con la mia punta nel culo di mia moglie e lentamnete lentamente quasi senza accorgesene lo infilai fino alla metà mentre Isaura era tornata a metterglielo in bocca. Fu veramente troppo per me e per lei, venni di nuovo e stavolta ne culo, Giovanna aveva preso dentro quasi tutto il cazzo dell'altra trans, e quando io mi tolis fu Isaura a prendere il mio posto da dietro trovando già la strada aperta. E così fu: un sandwich esagerato, io inutile dirlo l'avevo sempore duro e lo rimisi in bocca e la tenevo con la testa fino in fondo, dopo parechio, parecchio tempo le due trans vennero, Giovanna innumerevoli volte, e quando si tolsero i guardavo i loro cazzi, ma sopratutto il secondo che sembravano dei serpenti. Ci lavammo, continuammo a toccarci tutti, e dopo pochi minuti... ricominiciammo. Credeteci o no, noi non abbiamo mai goduto tanto, adesso credo che lo rifaremo più spesso.

Vota la storia:




30/04/2013 21:36

serino giulio

perche non te lo fai mettere pure tu nel culo

24/01/2012 18:08

angelo

giusto max, secondo me potresti metterla anche a fare l'escort quella troia, almeno oltre ai cazzi ci guadagna pure qualcosa.

24/01/2012 18:06

max

Secondo me tua moglie è proprio un troione!, una che va con due trans superdotati insieme al marito, può fare veramente di tutto. Ma perchè scegliete i trans e non dei bei maschioni? da come hai scritto sembra di capire che le piacciono le donne con il cazzo, e secondo me piacciono anche te, e non hai scritto che ti sei fatto inculare davanti a quella zoccola di tua moglie, anzi che era proprio lei a spingerti i cazzi dietro.

24/01/2012 10:40

angelo

Ciao, ma sei sicuro che una moglie del genere faccia queste perfomance solo in tua presenza? e solo con i trans? a me sembra un super porca, altro che culetto vergine... secondo me quando sta con te lo tiene stretto per poi farsi sfondare dai suoi amanti.

01/02/2012 17:49

mirko

Ciao, se tua moglie è un intenditrice, non puoi non presentarle Rosa xxxl, vai a vedere di cosa si tratta, c'ha un cazzo che ne vale due messi insieme...

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!